DIVERSI EFFETTI DI FINITURA A SECONDA DELLA TECNICA USATA DAL DECORATORE

L’applicazione del microcemento è un lavoro artigianale nel quale si possono ottenere diversi effetti, alcuni possono essere proprio la finitura che stavamo cercando, altri invece no. In questa sezione andremo a vedere perchè si creano e come ottenere l’effetto desiderato.

I DIVERSI EFFETTI DI FINITURA E L’ASPETTO FINALE DIPENDONO DA:

IL TIPO DI FRATTONE CHE SI UTILIZZA

La scelta del tipo di frattone che si va a usare sarà determinante per l’aspetto finale del rivestimento, noi offriamo tre tipi di frattone: frattone di Gomma flessibile, frattone di Acciaio flessibile e frattone di Acciaio rigido. Si utilizza il frattone di gomma esclusivamente per il Microfino, per ottenere una testurizzazione liscia e di colore uniforme, con sfumature morbide e gradevoli. Se usiamo un frattone di acciaio acciaio BiFlex si otterrà un effetto “bruciato” e le sfumature saranno più scure.

A SECONDA DI QUANTE VOLTE DI RIPASSA DURANTE L’APPLICAZIONE (LAVORAZIONE)

Se si ripassa più volte sullo stesso punto durante l’applicazione (lavorazione) si imprimeranno maggiormente tutti i piccoli dislivelli, le sbavature o testurizzazioni presenti. Questi segni lasceranno delle “bruciature” se si utilizza il frattone metallico.

DA COME SI È RIFINITO LO STRATO DI BASE, DIPENDERANNO GLI STRATI DI FINITURA

Abbiamo ripetuto più volte che si deve applicare ogni strato come se fosse quello di finitura, questo perchè a seconda dello spessore del materiale ogni strato applicato segna le sbavature, i segni e le imperfezioni dello strato precedente. Questa caratteristica del microcemento può essere usata a nostro favore, per creare testurizzazioni. A sua volta, questo è uno dei motivi dei segni delle giunture delle piastrelle quando si applica il microcemento su questo tipo di rivestimento.

COLORI DI MICROCEMENTO FINO E EFFETTO SFUMATURE

Nel Microfino le sfumature saranno più marcate e visibili con i colori scuri, invece nei colori bianco e bianco sporco le sfumature saranno quasi impercettibili.

IL METODO DI APPLICAZIONE FRESCO SU FRESCO LASCIA UNA FINITURA UNIFORME E LISCIA.

Dato che l’applicazione del fresco su fresco consiste nell’applicazione di una mano quando la precedente non si è ancora asciugata, questo fa sì che che le particelle di sabbia stiano al di sotto e che la finitura sia più liscia e uniforme.

OTTENERE L’EFFETTO DESIDERATO

Sapendo ciò, possiamo giocare in modo da ottenere un effetto simile alla pietra o, combinando i colori, un effetto simile al marmo. Oppure evitare macchie o segni indesiderati quando applichiamo il microcemento.

Questi sono le nostre finiture più artigianali, i metalizzati. Si applicano con frattone o spugna.